Consulenza legale per le Crisi d’Impresa

Studio legale di Milano specializzato in Crisi d’Impresa e consulenza legale per riorganizzazioni aziendali

Nell’attuale congiuntura economica e di mercato, la crisi d’impresa è una eventualità che si verifica purtroppo frequentemente.

In tale difficile situazione, l’imprenditore, nel tentativo di salvare la propria impresa, può essere indotto a compiere scelte precipitose e non adeguate, che spesso non solo aggravano la situazione di crisi aziendale, ma arrivano a compromettere anche la propria posizione personale.

I nostri articoli di approfondimento su

Crisi d’impresa, assistenza e consulenza legale sulle ristrutturazioni aziendali

Il concordato minore del sovraindebitato

Il concordato minore è una procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, disciplinata dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza, a carattere volontario, cui non possono accedere i consumatori

La ristrutturazione dei debiti del consumatore

La ristrutturazione dei debiti è una procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, disciplinata dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (D. Lgs n. 14/2019), a carattere volontario, cui possono accedere solo i consumatori.

Le procedure di sovraindebitamento

Le procedure di sovraindebitamento consentono a consumatori, piccoli imprenditori e imprenditori agricoli di ottenere la liberazione dai debiti residui non soddisfatti (esdebitazione)

L’esdebitazione

L'esdebitazione consiste nella cancellazione dei debiti residui a carico di un soggetto (persona fisica o società) che abbia subito una procedura concorsuale.
La ristrutturazione dell’impresa  in  crisi

La ristrutturazione dell’impresa in crisi: gli strumenti legali

Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza prevede una serie di strumenti per la ristrutturazione dell’impresa, per consentire il recupero della capacità produttiva dell’impresa in crisi.
composizione imprese

La composizione negoziata delle crisi d’impresa: nuova procedura per risolvere le difficoltà finanziarie delle PMI

La composizione negoziata della crisi d’impresa è finalizzata a permettere il risanamento delle imprese in condizioni di squilibrio che hanno potenzialità per restare sul mercato.

La nostra esperienza nella gestione delle crisi d’impresa

Nel nostro sistema giuridico vi sono una serie di istituti volti a favorire il superamento delle situazioni di crisi, disciplinati dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza, quali gli accordi in esecuzione dei piani attestati di risanamento, gli accordi di ristrutturazione dei debiti, la convenzione di moratoria, il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione e il concordato preventivo. Tali istituti, se correttamente adottati e ben applicati, possono consentire il salvataggio dell’impresa.

Inoltre, è possibile anche per i soggetti non fallibili (professionisti, piccoli imprenditori, imprenditori agricoli, start up innovative) in stato di crisi o insolvenza accedere alle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento (ristrutturazione dei debiti, concordato minore e liquidazione controllata), ottenendo l’esdebitazione, cioè la liberazione dai debiti residui non soddisfatti.

Il nostro studio legale ha una consolidata esperienza nella assistenza e consulenza legale alle aziende in situazioni di crisi, maturata in oltre 25 anni di attività.

Aiutiamo le imprese, attraverso una valutazione oggettiva della situazione economico/finanziaria, identificando la strategia più opportuna e lo strumento tecnico giuridico più consono all’affrontare in modo mirato ed ottimale lo specifico stato di crisi.

Ci distinguiamo nell’assistenza alle PMI nella gestione delle crisi di impresa perché:

  • Partiamo sempre dall’esame della situazione finanziaria per valutare opportunamente lo stato di crisi;
  • Assistiamo adeguatamente le imprese nelle procedure di risanamento aziendale, identificando gli strumenti e la strategia di volta in volta più opportuni;
  • Assistiamo professionisti, piccoli imprenditori, imprenditori agricoli, start up innovative nelle procedure di sovraindebitamento, in modo da permettere loro di ottenere l’esdebitazione;
  • Qualora non sia possibile o opportuno attuare una strategia di risanamento stragiudiziale, assistiamo le imprese nell’ambito delle procedure concorsuali giudiziali, anche attraverso la predisposizione di concordati fallimentari.

Perché scegliere il nostro studio legale
per tutti gli aspetti inerenti la gestione della crisi di impresa?

perche sceglierci
  • Perché abbiamo una esperienza di oltre 25 anni in questo settore;
  • Perché operiamo per salvaguardare il patrimonio aziendale, effettuando una gestione strategica della crisi nell’ottica del risanamento aziendale e nella predisposizione di piani di ristrutturazione del debito, attestati di risanamento, accordi di ristrutturazione e/o transazioni fiscali;
  • Perché abbiamo esperienza nella negoziazione degli accordi con i creditori (banche, fornitori, dipendenti, etc.), dei piani di finanziamento e delle relative garanzie oltre che nella gestione del contenzioso legale;
  • Perché assistiamo anche i soggetti non fallibili nelle procedure di sovraindebitamento, in modo da conseguire l’esdebitazione;
  • Perché ci avvaliamo di un network di professionisti esterni dotati di specifica e comprovata expertise nell’ambito delle ristrutturazioni aziendali, per quanto concerne le competenze di tipo non legale (fiscale, aziendale, manageriale)
  • Perché operiamo con budget compatibili con quelli disponibili nelle PMI.